Progetti

 

Progetti

 

Un momento centrale del percorso di Campo è la realizzazione del Progetto collettivo. Il progetto è concepito e formulato dagli studenti sin dalle prime fasi del corso. In un percorso di confronto con i tutors (dedicato soprattutto ai temi della fattibilità, dell’originalità, della comunicazione), il gruppo giunge autonomamente alla realizzazione del progetto. Il progetto è presentato al pubblico durante Artissima, ogni anno in novembre, contemporaneamente all’inizio della nuova edizione di Campo.


tutors

RAZZLE-DAZZLE Camouflaging [in] Society

RAZZLE-DAZZLE Camouflaging [in] Society è il programma di performance e installazioni che si è sviluppato all’interno del tessuto urbano di Torino dal 29 ottobre al 5 novembre 2017.
Attraverso un linguaggio ironico, a tratti scanzonato, le opere scelte hanno indagato i sistemi strutturali, simbolici e comportamentali che governano la società contemporanea e la nostra vita quotidiana: dalle questioni di genere al culto ossessivo del corpo, dal controllo esercitato dai media e da internet, al crescente potere posseduto dalle multinazionali nel determinare le condizioni di vita di individui e intere comunità. Le performance e le installazioni, di cui alcune totalmente inedite, si sono inserite in maniera mimetica all’interno di negozi, locali e spazi pubblici della città con lo scopo di disorientare il pubblico e di stimolarne la riflessione.
Gli artisti che hanno partecipato sono: Mara Oscar Cassiani, Daniela Comani, Jasper Otto Eisenecker, Jack Fisher, Eva & Franco Mattes, Corinne Mazzoli, Anna Raimondo e Gloria Spindle. 
Le installazioni e le performance hanno avuto luogo presso: Spa H14 Fitness & Wellness, Nora Book & Coffee, fermata metro Lingotto, mercato di Porta Palazzo, Bagno&Cose, McFit, Vox Disco Club e Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.
RAZZLE-DAZZLE è un progetto a cura di Roberta Aureli, Valeria D'Ambrosio, Marco Colombo, Angelica Gatto, Valentina Lacinio, Francesca Masoero, Mariacarla Molè, Marianna Orlotti, Emanuele Riccomi, Alberta Romano.

www.razzledazzletorino.com

 

tutors

Collaborazione con Goethe Institut Turin

Sono online sul sito del Goethe Institut gli articoli e le recensioni dei curatori di Campo16 da documenta 14 e Skulptur Projekte Münster 2017. Il viaggio a Kassel e Münster è stato organizzato in collaborazione con il Goethe Institut Turin.

CARA DOCUMENTA di Francesca Masoero e Valentina Lacinio
https://www.goethe.de/ins/it/it/kul/mag/21017869.html
STORIA E MEMORIA ALLA NEUE GALERIE DI KASSEL di Emanuele Riccomi e Angelica Gatto
https://www.goethe.de/ins/it/it/kul/mag/21017586.html
CINQUE LAVORI DI RILIEVO di Roberta Aureli, Mariacarla Molè, Alberta Romano
https://www.goethe.de/ins/it/it/kul/mag/21017286.html

 

logo_goethe_institut

 

tutors

PIIGS_AN ALTERNATIVE GEOGRAPHY OF CURATING

PIIGS_An Alternative Geography of Curating è una piattaforma concepita dal gruppo Campo15 per avviare un confronto sul tema della crisi economica e su come essa abbia influenzato le pratiche artistiche e curatoriali. Il punto di vista è quello dei paesi PIIGS (Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia e Spagna), quei paesi europei additati come negligenti dalla comunità economica internazionale. I curatori di Campo15 hanno coinvolto nella  discussione un gruppo di giovani colleghi provenienti da queste nazioni, individuati attraverso corsi di formazione in pratiche curatoriali o sulla scena indipendente. Da luglio questa temporanea comunità curatoriale ha attivato un blog, con lo scopo di produrre contributi analitici e critici ed elaborare progetti che saranno presentati il prossimo novembre negli spazi della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, in concomitanza con l’apertura dell’annuale edizione di Artissima. Durante le giornate di lavoro a Torino, i curatori di PIIGS condivideranno le conclusioni, all’interno di un formato aperto di mostra collettiva che includerà talks e incontri pubblici. 

PIIGS_An Alternative Geography of Curating è un progetto di Michele Bertolino, Gianpaolo Cacciottolo, Alessandro Ferraro, Bernardo Maria Follini, Giulia Gregnanin, Sergey Kantsedal, Veronica Mazzuco, Carolina Rossi, Mattia Solari, Elisa Torchio.

www.talkingpiigs.com

 

tutors

DAS KURAZINE_Berlin Edition

A giugno, in occasione della 9a Berlin Biennale, gli studenti di Campo15 sono andati in viaggio a Berlino. Il fieldtrip è stato organizzato in collaborazione con il Goethe-Institut Turin.
Gli studenti hanno realizzato un reportage sulla Biennale e sul sistema dell'arte berlinese, pubblicato sul sito del Goethe e scaricabile qui.

logo_goethe_institut


tutors

fuoriCAMPO - Visioni dalla Collezione Sandretto Re Rebaudengo

Video
Torino, Auditorium, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, 7 novembre 2015

In occasione dei vent’anni della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, i dieci curatori di Campo14 hanno inteso rileggere la Collezione attraverso la lente della visionarietà. Il video fuoriCAMPO evoca le potenzialità di ciò che sta oltre il visibile grazie alle opere di artisti che sembrano anticipare il futuro trasformando e sovvertendo l’ordinario. Attraverso l’immagine video, che supera le mura espositive per essere fruita dal grande pubblico, fuoriCAMPO è un video pensato per la rete: innesca una visione generazionale e attiva una riflessione sull’importanza sociale e culturale di una collezione privata e sulla sua accessibilità.

Artisti: Doug Aitken, Pawel Althamer, Matthew Barney, Julie Becker, Berlinde de Bruyckere, Ludovica Carbotta, Janet Cardiff & Georges Bures Miller, Maurizio Cattelan, Ian Cheng, Hans Peter Feldmann, Anna Gaskell, Douglas Gordon, Damien Hirst, Robert Kusmirowski, Sarah Lucas, Goshka Macuga, Mark Manders, Paul McCarthy, Allan McCollum, Steve McQueen, Annette Messager, Shirin Neshat, Philippe Parreno, Diego Perrone, Cindy Sherman, Fiona Tan, Wolfgang Tillmans, Grazia Toderi, Liu Wei

fuoriCAMPO è un video a cura di Laura Vittoria Cherchi, Silvia Cipriani, Giulia De Giorgi, Claudia Fiasca, Martina Lolli, Clara Madaro, Michela Murialdo, Roberta Perego, Giovanni Paolin, Davide Spagnoletto


tutors

host

Catalogo
Torino, Meeting Point, Artissima 2014, 8 novembre 2014

Da novembre 2013 a giugno 2014, i curatori di Campo hanno realizzato una serie di mostre di una sera negli appartamenti presi in affitto tramite airbnb.it durante i viaggi programmati dal corso. Nato autonomamente dall’incontro degli otto studenti all’inizio di Campo13, host è un progetto strettamente legato alla struttura del corso. Durante Campo, infatti, i partecipanti sperimentano lo stile nomade tipico del mondo dell’arte contemporanea in un itinerario attraverso le principali città italiane. Esorcizzando il fantasma del lavoratore precario, privo di certezze e costretto a muoversi nell’estenuante ricerca di stabilità, gli otto curatori hanno analizzato criticamente la mobilità come opportunità e vincolo del processo creativo, creando possibilità di incontro e dialogo con artisti coetanei attivi nelle città visitate. Il progetto è documentato da una pubblicazione.

Artisti: Enrico Boccioletti, Lia Cecchin, Michela Depetris, Roberto Fassone, Marco Gobbi, INTERNO4, Parasite2.0, Elena Radice, Alessandro Vizzini.

host è un progetto a cura di Dario Giovanni Alì, Carolina Gestri, Marina Loshchakova, Giorgio Micco, Caterina Molteni, Laura Perrone, Francesca Vason, Stefano Vittorini.

progettohost.tumblr.com/
issuu.com/stefanovittorini


tutors

A Linking Park

Mostra
Torino, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, 23 ottobre 2013 - 12 gennaio 2014

Per vedere le opere in mostra di A Linking Park era necessario andare alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo con uno smartphone in mano e decodificare i venti QR posizionati sulla facciata. Lo spazio espositivo è stato trattato come supporto, mentre lo spazio effettivo di fruizione è costituito dal display dello smartphone. Sfruttando le logiche del web, A Linking Park ha aperto e proposto una riflessione sulla circolazione dei dati e sull’adattamento della pratica curatoriale alle dinamiche culturali attuali così legate alla tecnologia. La selezione delle opere in mostra è la traccia del dialogo tra i dieci curatori di Campo12. La mostra è corredata da una pubblicazione (a tutt’oggi scaricabile online), con testi commissionati ad artisti, scrittori e professionisti della rete.

A Linking Park è un progetto a cura di Marta Barbieri, Bruno Barsanti, Lucrezia Calabrò Visoconti, Sara Dolfi Agostini, Alessandra Ferlito, Valeria Mancinelli, Chiara Nuzzi, Marta Papini, Stefania Rispoli, Gabriele Tosi

youtube.com/watch
alinkingpark.tumblr.com